Architettura e urbanistica

Il villaggio di Corippo, cresciuto su un dosso scosceso tra il versante destro della Verzasca e quello sinistro della valle di Corippo, mostra una struttura del tessuto edilizio estremamente compatta, costituito da una tipologia unitaria, impostato dall’alto verso il basso, lungo un asse pedonale orizzontale al quale a sua volta è collegato, con tracciati perpendicolari a gradoni, con la piazza del paese. Le case di pietra del nucleo, con i caratteristici tetti in piode, sono tutte rivolte verso sud-est e collegate tra loro da angusti viottoli. Questa caratteristica morfologia edilizia è giunta intatta fino ai nostri giorni. Nel 1975, in occasione dell’Anno europeo del patrimonio architettonico, il villaggio di Corippo fu scelto dalla Confederazione e dal Cantone Ticino come insediamento storico degno di essere conservato e rivitalizzato, nel suo insieme, con un intervento esemplare.

Image module